Linea ferroviaria Taranto - Reggio Calabria (tratta lucana)

Info

Tipologia
Linea ferroviaria complementare
Origine
Bernalda (MT)
Termine
Nova Siri (MT)
Comuni attraversati

Bernalda (MT), Nova Siri (MT), Pisticci (MT), Policoro (MT), Scanzano Jonico (MT)

Infrastrutture collegate

Interventi previsti

Descrizione

La linea Taranto - Reggio Calabria costituisce la direttrice ionica gestita da RFI, che si estende per circa 473 km, tra Puglia, Basilicata e Calabria. Nel comune di Bernalda, e precisamente nella frazione di Metaponto, tale linea si incrocia con l'altra linea complementare che raggiunge Potenza e Battapaglia, verso Salerno e Napoli.
La linea Taranto - Reggio Calabria interessa il territorio lucano per 30 km e si sviluppa con un tracciato quasi parallelo alla SS 106 Ionica. Nella tratta Marconia-Scanzano la velocità massima raggiunge il valore di 130 km/h, mentre il tempo medio di percorrenza del servizio tra Taranto e Sibari è di 1 h 43’. La linea presenta 16 stazioni e 4 fermate, mentre il numero dei passaggi a livello è pari a 3 (tutti automatici).

Ente di gestione

RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA Spa

Caratteristiche tecniche

  • Lunghezza (km): 30
  • Alimentazione: corrente continua (3000 V)
  • Binari: 1
  • Trazione: elettrica
  • Scartamento (mm): 1435
  • Peso assiale (ton/asse): 20
  • Stazioni: 5
  • Pendenza massima (‰): 8
  • Velocità media (km/h): 44
  • Velocità massima (km/h): 130
  • Tipo di traffico: misto
Fonte: www.rfi.it
Fonte: www.rfi.it
scheda aggiornata al 28/1/2009